Tutte le news - 13 gennaio 2018

Press Report

Fonti di notizie costantemente aggiornate sul prodotto

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google+

Ads

I sospetti sulla vendita del Milan: i Berlusconi contro De Benedetti

13 gennaio 2018 23:31:26 Corriere.it - Politica

«La Stampa» parla di inchiesta. Smentita dei pm. L’attacco di Marina

Více Politica Time13 gennaio 2018 23:31:26


Ads

Renzi ai moderati: noi l’unico argineE va allo scontro con Appendino

13 gennaio 2018 23:31:25 Corriere.it - Politica

Il leader pd: Palazzo Chigi? Basta vada un dem. M5S, campagna ombra della sindaca

Více Politica Time13 gennaio 2018 23:31:25


Calciomercato: il Liverpool vuole Suso, Manchester City su Fred

13 gennaio 2018 20:28:51 Repubblica.it > Sport

I Reds, perso Coutinho, starebbero sondando il terreno per lo spagnolo e ci sarebbero stati anche i primi contatti con il suo entourage. Trattativa difficile...

Více Sport Time13 gennaio 2018 20:28:51


Liga, Real sempre più in crisi: ko in casa con il Villarreal

13 gennaio 2018 19:15:39 Repubblica.it > Sport

I blancos perdono clamorosamente lo scontro diretto al Bernabeu e mettono a repentaglio anche il quarto posto, ultimo utile per andare in Champions. Decide un...

Více Sport Time13 gennaio 2018 19:15:39


Juventus, Marotta lavora per il futuro: da Cristante a Praet, la bella gioventù a centrocampo

13 gennaio 2018 19:15:38 Repubblica.it > Sport

A gennaio la squadra non cambierà volto, Pjaca allo Schalke l'unica operazione. Il club guarda alla prossima estate quando ad Allegri saranno consegnati alcuni...

Více Sport Time13 gennaio 2018 19:15:38


Premier, il Chelsea non sa più vincere: anche con il Leicester è 0-0

13 gennaio 2018 18:51:13 Repubblica.it > Sport

Terza gara consecutiva a reti bianche e quarto pari, tra coppe e campionato, per la squadra di Conte, che non segna più da 276'. Il vantaggio sul Tottenham...

Více Sport Time13 gennaio 2018 18:51:13


La resistenza delle giovani tartarughe marine

13 gennaio 2018 17:21:05 Il Post

Due ricercatrici hanno capito come fanno a nuotare dopo aver consumato molta energia per arrivare al mare, appena nate The post La resistenza delle giovani tartarughe marine appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 17:21:05


In Repubblica Ceca si andrà al ballottaggio

13 gennaio 2018 17:21:05 Il Post

Alle presidenziali il favorito Miloš Zeman non ha preso abbastanza voti per vincere al primo turno: fra due settimane sfiderà l'indipendente Jiří Drahoš The post In Repubblica Ceca si andrà al ballottaggio appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 17:21:05


Russia, Spartak Mosca accusato di razzismo: "Guardate come il cioccolato si scioglie al sole"

13 gennaio 2018 17:13:38 Repubblica.it > Sport

Bufera sul club allenato da Carrera per un commento ironico, pubblicato sul proprio profilo ufficiale Twitter, a corredo di un video d'allenamento di tre...

Více Sport Time13 gennaio 2018 17:13:38


Weekly beasts

13 gennaio 2018 16:50:20 Il Post

Gufi assonati, cavalli nella neve e fenicotteri-non-rosa, tra le migliori foto di animali di questa settimana The post Weekly beasts appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 16:50:20


Il cielo di Pechino è tornato azzurro

13 gennaio 2018 15:48:48 Il Post

Dopo anni di concentrazioni altissime di smog, il governo cinese è riuscito a ridurre l'inquinamento dell'aria, soprattutto nella capitale The post Il cielo di Pechino è tornato azzurro appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 15:48:48


Europei, short track: Italia subito d'oro, Valcepina vince i 1500

13 gennaio 2018 15:11:41 Repubblica.it > Sport

Alle competizioni di Dresda. La portabandiera azzurra a PyeongChang Arianna Fontana è quarta

Více Sport Time13 gennaio 2018 15:11:41


Sci di fondo, Cdm: riecco Pellegrino, trionfo a Dresda davanti a Klaebo

13 gennaio 2018 15:11:41 Repubblica.it > Sport

Dopo un digiuno di quasi un anno l'azzurro torna sul gradino più alto del podio mandando un messaggio al rivale norvegese a meno di un mese dai Giochi Olimpici...

Více Sport Time13 gennaio 2018 15:11:41


Vicenza, tifosi bloccano la Berretti: niente derby di coppa col Padova

13 gennaio 2018 14:47:18 Repubblica.it > Sport

La formazione giovanile doveva sostituire la prima squadra che ha scioperato per il mancato pagamento degli stipendi

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 14:47:18


Figc, Lotito spacca tutto e torna il rischio commissario. Sibilia: “Io sono il nuovo”

13 gennaio 2018 14:47:18 Repubblica.it > Sport

Caos totale per eleggere il dopo Tavecchio, il numero uno della Lazio divide la serie A. Molti club auspicano l'intervento di Malagò

Více Sport Time13 gennaio 2018 14:47:18


Renzi apre la campagna elettorale al Lingotto, cita Obama e sfida i 5 Stelle

13 gennaio 2018 14:27:10 Corriere.it - Politica

Il segretario del Pd parla all’assemblea degli amministratori locali: «La vera sfida non è tra noi e il centrodestra ma è con i pentastellati, la loro incompetenza è la nostra sfida»

Více Politica Time13 gennaio 2018 14:27:10


AMERICA/ARGENTINA - “Integrazione, processo bidirezionale che riconosce e valorizza le ricchezze di entrambe le culture” afferma il Segretario della commissione per le migrazioni

13 gennaio 2018 14:00:07 Fides News - Italian

Buenos Aires - Questa domenica, 14 gennaio, si celebra la Giornata mondiale dei migranti e dei rifugiati 2018 con il tema "Accogli, proteggi, promuovi e integra migranti e rifugiati" . In questa occasione, padre Flavio Lauria, segretario esecutivo della Commissione episcopale per le migrazioni dell’Argentina, condivide la sua esperienza in questo campo con Fides. "Il nostro Paese non è una delle destinazioni principali per la maggior parte dei rifugiati - spiega p. Lauria commentando le enormi cifre degli spostamenti forzati che avvengono nel Mediterraneo -, soprattutto a causa della distanza geografica e dell'attuale situazione economica e sociale che colpisce anche molti abitanti di questa nazione". In realtà, il tasso di povertà è di circa il 30% della popolazione argentina. "Inoltre - continua p. Lauria -, molti arrivano nel nostro paese attraverso numerosi canali e percorsi. L'Argentina rappresenta oltre la metà degli arrivi dei migranti in tutto il Sud America, superando paesi come il Brasile e il Cile". Negli ultimi anni l'Argentina ha visto un aumento degli arrivi di cinesi, dominicani, haitiani, senegalesi e ucraini e, secondo le cifre ufficiali dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni nel 2017, il 4,8% della popolazione era composta da stranieri, ciò rende questo paese la nazione sudamericana con la più grande popolazione di immigrati, con 2.086.302 unità, seguita da Venezuela con 1.404.448; Brasile 713.568 e Cile 469.436. "L’appello della comunità internazionale e, in particolare, di Papa Francesco, ha raggiunto la volontà e le coscienze di molti dei nostri abitanti e organizzazioni", spiega il Segretario della Commissione episcopale per le migrazioni, aggiungendo che "come Commissione collaboriamo con le diverse parrocchie e delegazioni, oltre a lavorare con organismi internazionali, statali, e organizzazioni della società per promuovere e garantire la dignità e i diritti umani delle persone in una situazione di mobilità umana". Per raggiungere questo obiettivo, spiega a Fides p. Lauria, la Commissione svolge attività di sensibilizzazione, consulenza, assistenza e accompagnamento religioso, culturale, legale, educativo e sociale. "Per esempio, abbiamo lavorato per tre anni nel Programma Siria, che ha consigliato, accompagnato e gestito l'arrivo di numerosi cittadini siriani, insieme ad altre congregazioni come las Esclavas de Sagrado Corazón" dice. Parlando dei 20 punti di azione, elaborati da Papa Francesco attraverso il Dicastero per la promozione dello sviluppo umano integrale, in vista del patto globale delle Nazioni Unite sulle migrazioni , padre Lauria commenta: "Nel nostro caso, abbiamo considerato che per la nostra Regione, in termini di accoglienza, l'espulsione collettiva o arbitraria deve essere evitata e noi dobbiamo vegliare su di loro durante il viaggio, assicurando la sicurezza di ogni persona. Per quanto riguarda la protezione, è necessario lavorare per garantire che i paesi di origine si impegnino a offrire informazioni attendibili prima della partenza. Inoltre, l'accesso all'istruzione per i minori e l'accesso alla sicurezza sociale devono essere garantiti a tutti, indipendentemente dal loro status giuridico. A questo dobbiamo aggiungere la promozione dell'integrazione, come un processo bidirezionale, che riconosce e valorizza le ricchezze di entrambe le culture. Questo può essere ottenuto riconoscendo la cittadinanza alla nascita ; il finanziamento di progetti di scambio interculturale; il sostegno ai programmi di integrazione nelle comunità locali; ecc" dice per concludere.

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 14:00:07


Ciclismo, tanti arrivi in salita e poca crono: ecco la Vuelta 2018

13 gennaio 2018 13:58:31 Repubblica.it > Sport

L'edizione numero 73 partirà da Malaga il 25 agosto e si concluderà il 16 settembre a Madrid

Více Sport Time13 gennaio 2018 13:58:31


Vendita Milan, il procuratore Greco: "Nessun procedimento penale sulla compravendita del club"

13 gennaio 2018 13:58:31 Repubblica.it > Sport

Secca smentita della procura di Milano sulle indiscrezioni uscite oggi su alcuni quotidiani a proposito di un'indagine sulla cessione della società a un prezzo...

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 13:58:31


Roma, Pallotta contestato dagli ultras: "Spia, vattene via"

13 gennaio 2018 13:58:30 Repubblica.it > Sport

I tifosi hanno criticato il presidente con due striscioni. Aveva recentemente ammesso di aver richiesto l'introduzione di telecamere all'Olimpico per...

Více Sport Time13 gennaio 2018 13:58:30


Federica Brignone ha vinto il supergigante di Bad Kleinkirchheim

13 gennaio 2018 12:44:17 Il Post

La sciatrice lombarda Federica Brignone ha vinto il supergigante di Bad Kleinkirchheim, quinta prova della Coppa del mondo di sci. In Austria, sulla pista Franz Klammer, Brignone ha concluso il supergigante con 18 centesimi di vantaggio sulla svizzera Lara Gut. Al terzo posto The post Federica Brignone ha vinto il supergigante di Bad Kleinkirchheim appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 12:44:17


AFRICA/CONGO RD - “È in atto una campagna di diffamazione del governo contro la Chiesa e il Cardinale Monsengwo”

13 gennaio 2018 12:40:02 Fides News - Italian

Kinshasa - “Si assiste ad una campagna d’intossicazione e di disinformazione, finanche di diffamazione orchestrata dai responsabili delle istituzione della Repubblica contro la Chiesa cattolica e la sua gerarchia” ha denunciato don Donatien Nshole, Segretario Generale della CENCO , in una conferenza stampa a Kinshasa. Una compagna diffamatoria che prende di mira in particolare Sua Eminenza il Cardinale Laurent Monsengwo Pasinya, Arcivescovo di Kinshasa. “Questa campagna- ha detto don Nshole- ha preso di mira l’autorità di Sua Eminenza il Cardinale Laurent Monsengwo, considerato a torto come l’istigatore delle azioni che mirano a destabilizzare le istituzioni esistenti e a volere impadronirsi del potere. Esigiamo le prove delle gravi accuse portate contro la sua persona”. In una dichiarazione la CENCO “riafferma il suo sostegno totale e la sua vicinanza al Cardinale Monsengwo” disapprovando “la demonizzazione deliberatamente distillata nei confronti del Cardinale Arcivescovo di Kinshasa e membro del Consiglio dei 9 Cardinali scelti da Papa Francesco per il governo della Chiesa universale”. Ieri, 12 gennaio, il Cardinale Monsengwo ha celebrato una messa nella Cattedrale Notre Dame di Lingwala per le vittime della repressione della manifestazione del 31 dicembre indetta dal Comité Laïc de Coordination , per chiedere il rispetto degli accordi di San Silvestro del 31 dicembre 2016, oltre a quelle delle inondazioni delle settimane scorse . Alla messa anno partecipato diversi componenti del corpo diplomatico accreditato a Kinshasa, tra cui il Nunzio Apostolico, Sua Ecc. Mons. Luis Mariano Montemayor, l’ambasciatore della Francia e il rappresentante nell’Unione Europea, oltre ai principali leader dell’opposizione. La polizia ha sparato dei candelotti lacrimogeni contro i fedeli radunati al di fuori della Cattedrale. I Vescovi hanno invitato il “popolo congolese a non lasciarsi influenzare dalla campagna di diffamazione i cuoi autori non riconoscono la sua sofferenza, invitandolo a rimanere retto e vigile, a prendere il suo destino nelle sue mani e bloccare pacificamente la via a qualsiasi tentativo di confisca o presa del potere con mezzi non democratici e incostituzionali”. La RDC si dibatte in una crisi politica e istituzionale dal dicembre 2016, quando è scaduto il secondo e ultimo mandato del Presidente Joseph Kabila. Le elezioni presidenziali previste entro la fine di quell’anno non sono state organizzate dalla Commissione Elettorale Indipendente adducendo problemi finanziari e organizzativi e per il mancato censimento degli elettori. Grazie alla mediazione dei Vescovi si era giunto all’Accordo di San Silvestro per portare alle urne gli elettori entro il 2017. Ma questo non è avvenuto. Kabila è rimasto al potere mentre le elezioni sono state fissate il 23 dicembre 2018. Ma molti iniziano a dubitare che questa scadenza verrà rispettata. Per questo si stanno moltiplicando le manifestazioni di protesta per chiedere il rispetto degli impegni presi e l’allontanamento dal Presidente Kabila.

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 12:40:02


AFRICA/EGITTO - Vescovi egiziani: oggi in Egitto non c'è “persecuzione” contro i cristiani

13 gennaio 2018 12:40:02 Fides News - Italian

Il Cairo – Le aggressioni di tipo settario e lo stragismo di marca jihadista che negli ultimi tempi hanno colpito i cristiani copti non possono essere strumentalizzati per far passare l'idea che in Egitto i cristiani sono sistematicamente perseguitati, attribuendo la colpa di tale presunta persecuzione all'attuale governo. E' questo il giudizio condiviso che vescovi di diverse comunità cristiane egiziane hanno espresso in interventi e interviste rilanciati nelle ultime ore dai media egiziani. Anba Benyamin, Vescovo copto ortodosso di Al Manufiyya, ha voluto sottolineare in particolare che il Presidente Abdel Fattah al Sisi, attuale “uomo forte” dell'Egitto, sta offrendo ai cristiani più di quanto riceva in cambio, e non gli può essere imputata alcune responsabilità in merito alle violenze e alle stragi che hanno colpito i cristiani copti negli ultimi anni. Gli ha fatto eco il Vescovo copto cattolico Youhanna Golta, secondo il quale “non c'è persecuzione dei cristiani in Egitto”, ma ci sono problemi relativi alla sicurezza dei cristiani e degli altri cittadini, messa a rischio dalle strategie del terrore. Un'emergenza che lo Stato è chiamato a affrontare e risolvere, come capita in ogni nazione. Rispetto alle manovre di chi fa riferimento al martirio dei copti per dedurne che in Egitto i cristiani sono perseguitati, il Vescovo cpro cattolico ha sottolineato che “gli estremisti non hanno pietà né dei cristiani, né dei musulmani”. Anche per Nabil Naguib, responsabile per la comunicazione della Chiesa evangelica in Egitto, “quelli che parlano di persecuzione dei cristiani in Egitto si trovano tutti fuori dall'Egitto”. Naguib, riconoscendo l'esistenza di gruppi settari e individui che hanno comportamenti aggressivi nei confronti dei cristiani, ha comunque ribadito che il termine “persecuzione” è inappropriato a descrivere l'attuale condizione attuale dei cristiani egiziani. .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 12:40:02


Tennis, l'Australian Open dei grandi rientri. Nadal: "Zero match ufficiali ma ora sto bene"

13 gennaio 2018 12:20:54 Repubblica.it > Sport

Lunedì scatta il primo Slam dell'anno, per alcuni big anche esordio stagionale. Rafa: "Non mi era mai capitato di arrivare a Melbourne senza partite ufficiali,...

Více Sport Time13 gennaio 2018 12:20:54


Sci, Cdm: Brignone super, suo il superG di Bad Kleinkirchheim

13 gennaio 2018 12:20:53 Repubblica.it > Sport

L'azzurra - al secondo successo in stagione dopo quello in gigante a Lienz - vince davanti a Gut e Huetter, quinta Nadia Fanchini, decima Sofia Goggia

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 12:20:53


“Coco”, i bambini e la morte

13 gennaio 2018 11:58:08 Il Post

Come il nuovo film della Pixar – e altri vecchi Disney – possono essere un punto di partenza per spiegare ai bambini cosa significa morire The post “Coco”, i bambini e la morte appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 11:58:08


Basket, Nba: Cavs in crisi, Warriors e Rockets viaggiano spediti

13 gennaio 2018 11:56:31 Repubblica.it > Sport

Terza sconfitta consecutiva per Cleveland (27 punti e 11 assist James), che si fa rimontare 22 lunghezze da Indiana vedendo insidiato il 3° posto a Est da...

Více Sport Time13 gennaio 2018 11:56:31


La posizione di ciascun partito sui vaccini

13 gennaio 2018 11:27:25 Il Post

L'obbligatorietà dei vaccini e il decreto Lorenzin sono diventati uno dei temi principali della campagna elettorale The post La posizione di ciascun partito sui vaccini appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 11:27:25


NEWS ANALYSIS/OMNIS TERRA - Il Papa in Cile: immigranti, indigeni, educazione, ecologia i grandi temi

13 gennaio 2018 11:20:00 Fides News - Italian

“I grandi temi” della visita del Papa al Cile saranno legati “ai popoli originari che incontrerà nell'Araucanía, agli immigranti nel nord, ai giovani e alla cura della 'casa comune'”. Lo spiega all'Agenzia Fides il professor Roberto González Gutiérrez, coordinatore dell'incontro del Santo Padre alla Pontificia Università Cattolica del Cile . Il paese che Francesco troverà “si dichiara al 50 per cento cattolico. Ma la fiducia nella Chiesa è crollata negli ultimi anni”, specie a causa degli scandali dei sacerdoti pedofili e alla loro gestione. Secondo il docente, lo “sfasamento” tra il messaggio dei pastori e ciò che vive la gente è una delle cause della disaffezione verso la Chiesa. Gli scandali, d'altra parte, “hanno danneggiato soprattutto chi ha un'identità cattolica debole”, riflette. La secolarizzazione è arrivata anche in Cile, un paese “con livelli di istruzione superiore molto alti”, e la gente con un livello educativo più alto è anche “più esigente, più critica, e chiede ragioni all'operato della Chiesa”. Che “non é sempre all'altezza”, ammette Gonzalez. Il mondo dell'educazione è un'area cruciale la società cilena, e attende la parola di Francesco il 17 gennaio. L'incontro alla PUCC è atteso anche perchè il sistema educativo, a finanziamento misto pubblico-privato e a gestione municipale, ha mostrato crepe negli ultimi anni, in una delle società maggiormente classiste e diseguali dell'America Latina. La Chiesa appoggia una riforma che mantenga l'apporto privato e il sovvenzionamento statale, anche per difendere gli intenti di laicizzazione totale dell'insegnamento, che metterebbe in pericolo la legittima opzione di un'istruzione cattolica. Dal Papa non si attendono lineamenti speficici, ma si spera in un incoraggiamento verso un modello educativo di qualità per tutti, con una parità di opportunità per le scuole statali e quella cattolica o comunque private. Link correlati : Continua leggere la news analysis su Omnis Terra

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 11:20:00


La foto della prima partita allo stadio per le donne saudite

13 gennaio 2018 10:56:40 Il Post

È stato abolito il divieto che impediva loro di guardare le partite dal vivo: alcune tifose si sono viste a una partita di Serie A giocata ieri a Gedda The post La foto della prima partita allo stadio per le donne saudite appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time13 gennaio 2018 10:56:40


1 2