Tutte le news - Corrente

Press Report

Fonti di notizie costantemente aggiornate sul prodotto

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google+

Ads

La nuova maglia della Roma per la stagione 2017/2018

25 maggio 2017 10:18:01 Il Post

È stata realizzata con l'ultima tecnologia di Nike, e ha nuovi colori e un nuovo font The post La nuova maglia della Roma per la stagione 2017/2018 appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 10:18:01


Ads

Il Tar del Lazio ha bocciato le nomine di alcuni direttori dei musei italiani

25 maggio 2017 09:31:56 Il Post

Sono quelle fatte nel 2015 dopo un processo di selezione internazionale, che ha portato alla scelta di alcuni direttori stranieri The post Il Tar del Lazio ha bocciato le nomine di alcuni direttori dei musei italiani appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 09:31:56


Il prete fa il saluto romano alla commemorazione del camerata | VIDEO

25 maggio 2017 08:50:12 Giornalettismo

Il gesto del cappellano del Cimitero Maggiore di Milano

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 08:50:12


È vero che il Papa non ha sorriso a Donald Trump?

25 maggio 2017 08:45:57 Il Post

Dipende dalle fotografie che guardate: quella circolata moltissimo ieri racconta solo una parte della storia The post È vero che il Papa non ha sorriso a Donald Trump? appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 08:45:57


Ora Manchester fa litigare inglesi e americani

25 maggio 2017 08:30:33 Il Post

Il Regno Unito ha criticato l'intelligence statunitense, accusandola di aver dato ai giornali informazioni riservate sull'attentato di Manchester: le ultime notizie The post Ora Manchester fa litigare inglesi e americani appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 08:30:33


Peanuts 2017 maggio 25

25 maggio 2017 08:15:15 Il Post

The post Peanuts 2017 maggio 25 appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 08:15:15


Giovedì 25 maggio

25 maggio 2017 07:13:49 Il Post

Foto notevoli del giorno The post Giovedì 25 maggio appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 07:13:49


Le prime pagine di oggi

25 maggio 2017 07:13:49 Il Post

Le indagini sull’attentato di Manchester, l’incontro fra il Papa e Trump, e il nuovo naufragio nel Mediterraneo The post Le prime pagine di oggi appeared first on Il Post .

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 07:13:49


A Parma Pizzarotti il ribelle verso la riconferma. Così il M5S rischia la prima sconfitta

25 maggio 2017 00:51:20 Repubblica.it > Politica

In cinque anni apprezzamento per il sindaco triplicato. Molti gli elettori del centrosinistra pronti a sostenerlo. L'ex grillino oggi vincerebbe in ogni...

Více Tutte le news Time25 maggio 2017 00:51:20


Genova verso il centrodestraM5S rischia lo stop al primo turno

24 maggio 2017 23:15:44 Corriere.it - Politica

Poco più del 40% infatti apprezza l’operato del sindaco uscente. Solo gli elettori di area infatti difendono l’operato del governo locale con percentuali vicine al 75%

Více Politica Time24 maggio 2017 23:15:44


Campo Dall’Orto verso l’addio: rimetterà il mandato a Padoan

24 maggio 2017 23:15:43 Corriere.it - Politica

Il dg ha deciso la linea: dopo aver ascoltato la risposta del ministro potrebbe dimettersi con una lettera a Maggioni

Více Politica Time24 maggio 2017 23:15:43


Tetto ai compensi Vespa alla Rai: io non rientro in quella categoria

24 maggio 2017 23:15:43 Corriere.it - Politica

Il presentatore scrive ai vertici e avverte: «Ho un contratto per prestazioni artistiche»

Více Politica Time24 maggio 2017 23:15:43


Europa League, Manchester United-Ajax 2-0: il trionfo di Mourinho

24 maggio 2017 22:53:53 Repubblica.it > Sport

Finale senza storia, dominata dalla squadra allenata dal portoghese: decidopo Pogba (tiro deviato da Sanchez) e Mkhitaryan

Více Sport Time24 maggio 2017 22:53:53


Una minicar con drone per la pubblica sicurezza

24 maggio 2017 22:46:28 Repubblica.it > Attualita

Da Singapore un altro esempio di come la tecnologia può migliorarci la vita: la mini-vettura a guida autonoma O-R3 pattuglia le zone, riconosce situazioni...

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 22:46:28


Volkswagen Arteon, il futuro si avvicina

24 maggio 2017 22:46:27 Repubblica.it > Attualita

Tra gli innovativi sistemi di assistenza alla guida anche il cruise control adattivo ACC, in grado di tenere in considerazione limiti di velocità e curve

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 22:46:27


Senato, sì al ddl aerospazio: il governo coordinerà le politiche spaziali

24 maggio 2017 22:38:28 Repubblica.it > Scienze

Palazzo Madama ha approvato quasi all'unanimità un disegno di legge che prevede la creazione di un comitato interministeriale che coordinerà le politiche...

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 22:38:28


Milan, il ritorno di Gattuso: allenerà la Primavera

24 maggio 2017 22:29:27 Repubblica.it > Sport

Dopo 5 anni dall'addio, l'ex centrocampista torna come guida del settore giovanile: "Non l'avrei fatto per nessun'altra destinazione"

Více Sport Time24 maggio 2017 22:29:27


F1, Montecarlo; Vettel: ''Nessuna paura, ma la Mercedes resta team da battere''

24 maggio 2017 21:16:13 Repubblica.it > Sport

Il tedesco della Ferrari vola basso: ''Siamo una squadra molto forte, ma i nostri avversari negli ultimi anni sono andati molto veloci qui''. Raikkonen vuole...

Více Sport Time24 maggio 2017 21:16:13


Torino, presentato il nuovo Filadelfia. Cairo: "Un luogo magico"

24 maggio 2017 21:16:12 Repubblica.it > Sport

Ricostruito e rinnovato lo storico impianto nel quale ha giocato il Grande Torino. Il presidente granata: "E' uno stadio quasi sacro, che ha sempre portato...

Více Sport Time24 maggio 2017 21:16:12


ASIA/INDIA - Dimissioni del Vescovo di Kottar e nomina del successore

24 maggio 2017 21:05:39 Fides News - Italian

Città del Vaticano – Il Santo Padre Francesco, il 20 maggio 2017, ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Kottar , presentata da S.E. Mons. Peter Remigius. Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Kottar il rev.do Nazarene Soosai, Parroco del Santuario Our Lady of Ransom di Kanyakumari a Kottar. Il Rev.do Nazarene Soosai è nato a Rajakkalamngalamthurai, nella diocesi di Kottar, il 13 aprile 1963. Ha studiato presso il St. Aloysius’ Minor Seminary di Nagercoil, concludendo gli studi filosofici e teologici presso il Sacred Heart Seminary a Poonamallee, Chennai. Ha conseguito la licenza in teologia presso l’Università cattolica di Lovanio, in Belgio, e il dottorato in teologia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. Ha inoltre conseguito un master in scienze politiche presso l’Università di Madurai. Il 2 aprile 1989 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale per la diocesi di Kottar. Ha svolto il suo ministero sacerdotale nei seguenti incarichi: 1989-1990: Vice parroco della chiesa Our Lady of Presentation a Colachel; 1990-1992: Prefetto degli studi presso il Tamil Nadu Xavier Mission Home a Nagercoil, e contemporaneamente Segretario della Commissione diocesana per le vocazioni; 1992-1998: Parroco della parrocchia St. Helen’s a Enayam, e contemporaneamente Assistente ecclesiastico della Christian Life Comunity e Segretario del Diocesan Priests Personal Board; 1998-2000: studente, specializzazione in teologia a Lovanio, in Belgio; 2000-2003: studente, dottorato in teologia a Roma; 2003-2011: decano e professore di teologia presso il Sacred Heart Seminary a Poonamallee, Chennai; da marzo 2012: parroco presso il Santuario di Our Lady of Ransom a Kanyakumari e Vicario foraneo del Vicariato di Kanyakumari, e contemporaneamente “visiting professor” presso il Sacred Heart Seminary a Poonamallee, Chennai, e presso diverse altre università e istituti . La Diocesi di Kottar , suffraganea dell'Arcidiocesi di Madurai, ha una superficie di 750 kmq e una popolazione di 885.000 abitanti, di cui 264.000 sono cattolici. Ci sono 81 Parrocchie, 236 sacerdoti , 13 Fratelli religiosi, 470 suore e 98 seminaristi.

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:39


AFRICA/SUDAN - Emergenza colera nella capitale del Kordofan settentrionale

24 maggio 2017 21:05:39 Fides News - Italian

El Obeid - Per la prima volta sono stati registrati casi di colera a El Obeid, capitale dello Stato del Kordofan settentrionale. Finora nell’ospedale della città sono state ricoverate 68 persone. Secondo fonti mediche locali, i primi contagi risalgono a due giorni fa nei distretti di Karima e El Wehda. La malattia si è diffusa in proporzioni epidemiche nello Stato del White Nile. A Kosti, sono morte sette persone solo pochi giorni fa; l’Eye Hospital è stato trasformato in centro di isolamento per l’accoglienza di un numero di casi sempre in crescita: finora sono stati ricoverati 183 pazienti. Nel villaggio di Asalaya, una scuola è stata adattata a centro di isolamento per 126 persone contagiate. Lo Stato del White Nile non è in grado di fornire acqua potabile e, finora, sono morte oltre 20 persone per “diarrea acuta acquosa” oltre ad altre mille che sono state contagiate. Dall’inizio di maggio continuano ad aumentare i casi anche nella vicina Sennar. All’inizio dell’anno in Sudan orientale e a Khartoum erano state registrate centinaia di casi di “diarrea acuta acquosa” .

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:39


ASIA/FILIPPINE - Legge marziale a Mindanao: un prete e 15 fedeli rapiti, distrutta la cattedrale di Marawi

24 maggio 2017 21:05:39 Fides News - Italian

Marawi City – I terroristi del gruppo islamista “Maute”, che si proclama legato allo Stato Islamico “hanno attaccato la cattedrale cattolica di Marawi city, e hanno rapito circa 15 fedeli, tra i quali un prete, delle suore e alcuni laici che stavano pregando in chiesa”: lo conferma all’Agenzia Fides il Vescovo Edwin De la Pena, che guida la Prelatura territoriale di Marawi city, città sull’isola di Mindanao, nelle Filippine del Sud. Ieri circa cento militanti del gruppo “Maute” hanno occupato la città e, in risposta a tale atto di forza, il presidente delle Filippine Rodrigo Duterte ha imposto la legge marziale nell'isola di Mindanao. Il Vescovo racconta a Fides: “Oggi è la festa della nostra Prelatura, la festa di ‘Maria, Aiuto dei cristiani’. I fedeli erano in chiesa per pregare Maria nell’ultimo giorno della novena. I terroristi hanno fatto irruzione in chiesa, hanno preso gli ostaggi e li hanno condotti in una località sconosciuta. Sono penetrati nella residenza del Vescovo e hanno rapito il vicario generale, p. Teresito Soganub. Poi hanno dato alle fiamme la cattedrale e l’episcopio. E’ tutto distrutto. Siamo costernati”. Il Vescovo si è salvato perchè ieri era in visita pastorale alla parrocchia di un villaggio che si trova fuori da Marawi. “I terroristi hanno occupato la città. La gente è terrorizzata e chiusa in casa. Ora si attende la reazione dell’esercito. Per ora si pensa a riprendere la città con il minore spargimento di sangue possibile. Degli ostaggi non si parla. Abbiamo attivato i nostri canali, la Chiesa, i leader islamici e speriamo di poter presto intavolare negoziati perché siano rilasciati sani e salvi”, afferma, osservando che nei mesi scorsi la chiesa aveva ricevuto delle minacce. “E’ avvenuto - ricorda il Vescovo - proprio alla vigilia della festa di Maria: a lei chiediamo aiuto. A lei che è l’aiuto dei cristiani, chiediamo la salvezza dei nostri fedeli. Solo lei può venire in nostro soccorso. Rivolgiamo anche un appello a Papa Francesco perché preghi per noi e possa chiedere ai terroristi di liberare gli ostaggi, in nome della nostra comune umanità. Violenza e odio portano solo distruzione: chiediamo ai fedeli in tutto il mondo di pregare insieme con noi per la pace”. Intanto, in reazione all’attacco, il presidente Duterte ha interrotto la sua visita a Mosca per fare ritorno nelle Filippine e affrontare la crisi. Il gruppo si è asserragliato a Marawi, dando alle fiamme anche il carcere e due scuole, mentre ora l’esercito circonda la città. Il sindaco di Marawi ha chiesto ai militari di non bombardare la città dove vivono circa 200mila civili, in prevalenza musulmani.

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:39


VATICANO - Il Card. Filoni esorta la diocesi di Ebebiyin: “non stancarsi mai nel dare testimonianza della nostra fede”

24 maggio 2017 21:05:38 Fides News - Italian

Ebebiyin – Oggi, festa di Maria Ausiliatrice, il Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, si è recato in visita pastorale nella diocesi di Ebebiyin, dove al mattino ha presieduto in Cattedrale la Messa solenne per la presa di possesso del nuovo Vescovo, S.E. Mons. Miguel Angel Nguema, salesiano, ed al pomeriggio ha incontrato il clero, i religiosi e le religiose. “Il nuovo Vescovo Mons. Miguel comincia il suo ministero nella Diocesi che esiste già da 35 anni – ha detto il Cardinale nell’omelia -, ma con la creazione della nuova diocesi di Mongomo avrà un territorio e il presbiterio più piccolo. Questo può facilitare il nuovo Pastore ad essere più presente tra voi e avere più tempo per i vostri bisogni. Ma questo comporta anche la necessità di una più grande collaborazione da parte vostra”. Commentando la liturgia della Parola, che proponeva uno dei grandi inni Cristologici di San Paolo, sul ruolo di Gesù nel progetto di amore del Padre e sulla predestinazione dei credenti, il Card. Filoni ha messo in evidenza: “sin dall'inizio dei tempi Dio Padre ha pensato a voi, per rendervi santi, per rendervi suoi figli. Ognuno di voi è chiamato a questa via di santità, cioè mantenere una relazione di amore forte e incondizionato con il Signore. Ognuno di voi è chiamato a fare parte della vera famiglia di Gesù, costituita da quelli che fanno la volontà di Dio Padre”. “Per Dio non è importante se le nostre azioni avranno risultati grandissimi, grandi o soltanto piccoli – ha proseguito il Cardinale -. Importante è avere coraggio, non stancarsi mai nel dare testimonianza della nostra fede e lasciare agire la Grazia nei cuori umani, credere che essa davvero agisce. Noi spesso siamo tentati da questo bisogno di vedere i risultati delle nostre opere, al punto che qualcuno si domanda se vale la pena fare qualcosa quando non siamo sicuri di ottenere un buon risultato. San Paolo non si scoraggiò, perché avendo incontrato Cristo aveva posto tutta la sua fiducia in Lui. È vero, spesso i risultati non si vedono subito, allora bisogna dare tempo per la loro crescita. San Paolo ci insegna però ad andare sempre avanti, con generosità nell’opera di evangelizzazione, nel proclamare la Parola di Dio, nell’aiutare i poveri e i bisognosi, e – come ci ricorda Papa Francesco – nel coraggio di andare nei luoghi più difficili e di emarginazione. Questo è il mio augurio che porgo al Vescovo Miguel e a questa giovane Diocesi di Ebebiyin”. Il Prefetto del Dicastero Missionario ha poi sottolineato: “La forza degli Apostoli, la forza della Chiesa, la forza del cattolicesimo in Guinea e nella Diocesi di Ebebiyin è la forza che viene dall’Alto. Questa forza è più potente delle nostre possibilità, è capace di trasformare i nostri sforzi che sembrano poco promettenti in un fiume di grazia… Abbiate quindi coraggio di lasciarvi guidare dalla potenza dei doni dello Spirito!” Nel giorno in cui la Chiesa celebra la Festa di Maria Ausiliatrice. Maria, aiuto dei Cristiani, “alla quale Gesù sulla Croce affida San Giovanni, e in lui tutti noi siamo stati affidati a lei” ha esortato: “Nel nostro agire, possiamo sempre invocare il suo materno aiuto, in particolare quando vengono i momenti di scoraggiamento e di paura, quando ci sentiamo deboli davanti alle sfide che sembrano più grandi delle nostre possibilità”. Il Card. Filoni ha concluso l’omelia con queste parole: “Affidando a Maria la Chiesa in Ebebiyin e gli inizi del ministero episcopale del vostro Vescovo, rinnovo il mio augurio per tutti voi di essere testimoni di Cristo, portando in voi la forza dello Spirito, l’audacia di agire con generosità nella missione di bene che vi viene affidata”. Link correlati : Il testo integrale dell’omelia del Card. Filoni (in spagnolo)

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:38


AMERICA/PERU' - Le morti infantili per polmonite sono dovute alla povertà e alla precarietà

24 maggio 2017 21:05:38 Fides News - Italian

Puno - La principale causa di morte tra i minori di età per polmonite, è determinata dal livello di povertà nel quale vive la popolazione oltre alla cattiva alimentazione dei bambini. A lanciare l’allarme è il direttore del Reparto di Epidemiologia della direzione Regionale per la Salute di Puno che, in una nota pervenuta a Fides, ha dichiarato che finora sono morti di polmonite 9 bambini con meno di 5 anni. Dalle indagini sui decessi è emerso che i villaggi colpiti non hanno infrastrutture adeguate, hanno scarsa igiene, cattiva alimentazione e reddito basso. Inoltre, è stato appurato che le morti sono più frequenti nelle zone commerciali e agricole dell’altopiano.

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:38


AMERICA/VENEZUELA - Il Card. Urosa richiama l’appello del beato Romero: “Vi prego, vi supplico, vi ordino di fermare la repressione!”

24 maggio 2017 21:05:38 Fides News - Italian

Caracas – "La Giornata di preghiera per la pace in Venezuela, svoltasi in tutte le diocesi del paese il 21 maggio, è stata indetta per chiedere al Signore con insistenza la soluzione del problema politico ed economico, la cessazione della violenza, la fine della repressione del popolo nelle manifestazioni, il rispetto dei diritti umani, in particolare verso i detenuti politici, la validità dei valori democratici, la riconciliazione e la pace". Lo ha ricordato il Cardinale Jorge Urosa Savino, Arcivescovo di Caracas, nell'omelia di quel giorno. Secondo il testo pervenuto a Fides, il Cardinale ha riproposto l'invito alla pace: "Questa è l'unica via, il cammino cristiano per la pace. L'osservanza dei comandamenti: amare Dio sopra ogni cosa e il nostro prossimo come noi stessi. Alla base della situazione attuale e conflittuale, caratterizzata da grave crisi sociale, economica e politica, c'è proprio la mancanza di adempimento dei comandamenti: la ricerca del profitto, la brama di potere, l'arroganza, l'egoismo, la corruzione, il crimine, infine, tutta una serie di problemi che non voglio ripetere in questa omelia". L’Arcivescovo di Caracas ha proseguito: “I membri delle Forze Armate e della Polizia devono essere fautori e garanti del rispetto della Costituzione e, per vocazione, devono garantire, prima di tutto, la pace e la sana convivenza del popolo venezuelano al quale essi appartengono. Facciamo appello alla coscienza di quelli che comandano queste forze, dinanzi ai numerosi decessi di cittadini causati da abuso di autorità in azioni repressive. La responsabilità morale per gli atti che portano alla violenza, feriti e morti è di coloro che li attuano, così come di quelli che li hanno ordinati o consentiti. Nel nostro paese acquisisce attualità il pronunciamento del martire d'America, il Beato Oscar Romero: ‘Nel nome di Dio e di questo popolo sofferente, vi prego, vi supplico, vi ordino di fermare la repressione". E’ purtroppo salito a 60 il numero delle vittime delle proteste anti Maduro, in corso da aprile. Dalle ultime notizie si apprende che un secondo magistrato della Corte suprema ha respinto il progetto di una Assemblea Costituente presentato dal presidente. Sono contrari, secondo un sondaggio, anche il 73% dei venezuelani.

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:38


AFRICA/SUD SUDAN - Kiir proclama il cessate il fuoco e avvia il dialogo nazionale ma il suo principale avversario ne è escluso

24 maggio 2017 21:05:38 Fides News - Italian

Juba - “Riek Machar è il nostro leader e comandante in capo, non invieremo nessun delegato a Juba senza un suo ordine” , ha affermato Paul Gabriel, portavoce del Sudan People's Liberation Movement-in-Opposition , in risposta all'annuncio fatto il 22 maggio dal Presidente del Sud Sudan Salva Kiir, dell’instaurazione del cessate il fuoco unilaterale e dell'avvio di un dialogo con tutte le forze ribelli, ma a condizione che l’SPLM-IO non invii Machar al negoziato. Machar è l’ex Vice Presidente del Sud Sudan e principale avversario di Kiir. La sua esclusione dalla trattativa rischia di farla morire sul nascere. Secondo il portavoce dell’SPLM-IO, il dialogo nazionale è solo un pretesto per alleggerire la pressione internazionale su Juba mentre “in realtà le forze del governo, continuano a fare razzia delle risorse territoriali e ad uccidere civili”. Il principale alleato del Presidente Kiir, il capo di Stato ugandese, Yoweri Kaguta Museveni, lo ha esortato a non sprecare i voti ottenuti nel 2011, ricordando che la maggior parte dei suoi elettori appartengono a tutta la società sud-sudanese e non ad una singola tribù. La guerra civile scoppiata nel dicembre 2013 ha preso subito una dimensione etnica e tribale, come denunciato dai Vescovi .

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 21:05:38


La tennista Serena Williams sbarca nella Silicon Valley

24 maggio 2017 20:10:56 Repubblica.it > Tecnologia

L'americana è entrata nel consiglio di amministrazione di SurveyMonkey, società che realizza indagini online. Obiettivi: allargare le proprie opportunità di...

Více Tutte le news Time24 maggio 2017 20:10:56


Juventus tra Cardiff e i rinnovi di Mandzukic e Alex Sandro. Marotta in pressing su Allegri

24 maggio 2017 20:02:58 Repubblica.it > Sport

Per Khedira spezzone col Bologna in vista della finale di Champions. Respinto assalto del Besiktas per il croato, quello di Guardiola per il brasiliano....

Více Sport Time24 maggio 2017 20:02:58


Lazio, da Biglia una nuova doccia fredda: "Il contratto? Non so se resto"

24 maggio 2017 19:38:33 Repubblica.it > Sport

L'incontro tra il presidente Lotito e il giocatore, accompagnato dall'agente, si è risolto in una fumata grigia. Dal club offerta di 2,5 milioni più bonus a...

Více Sport Time24 maggio 2017 19:38:33


Da De Rossi a Balotelli e Pepe: caccia al colpo a costo zero

24 maggio 2017 18:49:42 Repubblica.it > Sport

Tantissime le stelle del calcio europeo in scadenza a giugno: tra i rinforzi a parametro zero anche Thiago Motta, Honda, Ibrahimovic, Kolasinac e Lucas Leiva....

Více Sport Time24 maggio 2017 18:49:42